Premio CILD per le Libertà Civili: aperte le candidature!

 

 

La CILD nasce dalla consapevolezza che i diritti e le libertà civili sono fra loro interdipendenti e indivisibili. E che i diritti non si possono fermare alle frontiere, siano esse geografiche o culturali.

Questo principio anima il lavoro costante e silenzioso di moltissime persone nel nostro Paese: individui che, secondo le proprie possibilità, si impegnano per difendere i diritti degli altri, spesso persone che non hanno possibilità di far sentire la propria voce.

Per dare un riconoscimento a queste persone abbiamo deciso di creare il Premio CILD per le libertà civili.

Lo scopo del Premio è quello di riconoscere e promuovere l’impegno di chi, nel corso dell’anno, si è distinto nella promozione e protezione delle libertà civili, contribuendo a diffondere la cultura dei diritti umani nel nostro Paese.

Candidature (e autocandidature!) vanno indirizzate a CILD Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure via Twitter a @cild2014con hashtag #premioCILD entro il 31 ottobre, indicando brevemente la motivazione.

Quali sono le categorie? Eccole:

  • Premio GIOVANE ATTIVISTA
  • Premio VOCE COLLETTIVA
  • Premio DIPENDENTE PUBBLICO
  • Premio AVVOCATO
  • Premio RICERCATORE
  • Premio GIORNALISTA
  • Premio INSEGNANTE
  • Premio AZIENDA
  • Premio TV
  • Premio LIBRO
  • Premio FILM
  • Premio SOCIAL MEDIA
  • Premio alla CARRIERA
  • Premio PERSONAGGIO

La premiazione avverrà il prossimo 13 novembre a Roma.

In questa occasione verrà anche assegnato un premio speciale “Media Action” in collaborazione con The 19 Million Project, una grande iniziativa che CILD sta promuovendo in queste settimane.

 
 

 Stampa  Email